fbpx

Make Up: la nuova proposta consapevole di Marzia Clinic

Il make up è un elemento imprescindibile della beauty routine di ogni donna, perché rappresenta da sempre l’esaltazione di bellezza e femminilità. Scopriamo perché è importante sceglierlo in maniera consapevole.

 

Storia del make up: scelta protettiva o inconsapevole?

Il make up ha origini antichissime. Tutta la cosmesi che oggi abbiamo a disposizione è frutto di secoli di storia, di scoperte e tradizioni che si sono evolute nel tempo e incrociate con scienza e medicina.

Il culto della bellezza, della cura della persona nasce nell’antico Egitto, come traspare dalle tante documentazioni della loro civiltà. Il pesante make up di regine come Cleopatra e Nefertiti, però, non serviva solo a rendere gli occhi colorati, seducenti e brillanti, ma aveva anche una funzione preventiva e protettiva contro le infezioni.

Le donne romane tingevano le labbra di rosso con polvere di ocra e annerivano il contorno degli occhi con la fuliggine. Per sbiancare ed ammorbidire la pelle si usava il latte d’asina e per darle freschezza la cospargevano di cerussa, una crema a base del velenoso ossido di piombo, scelta tutt’altro che consapevole.

Nell’epoca vittoriana, per la prima volta, alcuni ingredienti naturali come fiocchi d’avena, miele, tuorli d’uovo e rose costituivano i cosmetici. Le sopracciglia erano ridisegnate ed era utilizzato il riso in polvere su viso e décolleté.

Ma è solo nei primi del ‘900 che il trucco esplode fra tutte le classi sociali con la nascita delle prime case cosmetiche, con fondotinta, rossetti e mascara brandizzati.

Fra gli anni ‘50 e ‘80 il make up diventa sempre più esagerato, soprattutto nell’uso di colori e ciglia finte, ma anche sempre più chimico.

Gli ingredienti usati per i primi cosmetici dell’era moderna erano vegetali: glicerina, olio di semi, lanolina, cera d’api. Ma, in breve tempo, l’industria del petrolio fornisce a basso costo derivati minerali come olio di vaselina, vaselina filante, paraffina, e naturalità e senso di protezione della pelle svaniscono a favore del crescente consumismo.

I nuovi trend: trucco dermocompatibile e decontamination

La scelta degli ingredienti nelle varie epoche storiche, quindi, non sempre si è rivelata consapevole e mirata alla protezione e salute della pelle.

Oggi la tendenza dell’industria cosmetica globale è un’inversione di marcia, sempre più legata ad aggettivi quali dermocompatibile e naturale. La scelta di prodotti come oli da massaggio, creme per il viso o per il corpo è guidata dalla conoscenza e attenzione verso l’INCI, verso gli ingredienti, che devono rispettare tassativamente queste due proprietà.

Eco-friendly, eco-compatibile e bio sono termini ricorrenti tanto nella filosofia dei brand quanto nelle scelte dei consumatori: l’esigenza è quella di una naturalità che si affianchi alla bellezza.

Inoltre l’impatto di stress e inquinamento ambientale sulla salute delle persone le conduce a cercare soluzioni sempre più veloci a tutela della pelle. La parola d’ordine in questo caso è decontamination, che riassume l’obiettivo detossinante e purificante contro le polveri sottili.

Tuttavia la scelta del make up nello specifico è sempre stata meno consapevole rispetto agli altri prodotti beauty, più facilmente associati al concetto di benessere. Moda, pubblicità e costo di alcuni cosmetici hanno spostato l’attenzione dall’INCI ad un discorso puramente estetico, con consumatori ignari del fatto che spesso gli inestetismi cutanei (imperfezioni, pori dilatati, comedoni, foruncoli e rossori) nascono proprio dall’uso di prodotti per il trucco non dermocompatibili.

Per questo il nostro consiglio è di conciliare la ricerca della bellezza, dei colori e delle mode più in voga nel make up con la scelta di prodotti che preservino come obiettivo finale sempre e comunque la salute della pelle.

Marzia Clinic e il make up consapevole

La nuova linea Make Up Marzia Clinic rappresenta, in questo senso, una scelta intelligente e consapevole. Nella sua essenzialità, riesce a garantire le stesse performance estetiche del make up tradizionale, assicurando però un beneficio e una tutela del nostro organo più esteso.

In linea con la “filosofia dei senza” che caratterizza tutti i prodotti Marzia Clinic, anche le formulazioni della linea Make Up sono prive di conservanti, parabeni, sostanze di derivazione petrolchimica, oli minerali, siliconi, alcohol, Propylene Glycol e talco.

La scelta di pigmenti 100% naturali e micronizzati e di un filtro fisico quale il biossido di titanio mira ad evitare che si vanifichino gli sforzi di una routine quotidiana attenta e naturale.  

L’uso di NIO●PROTECT, ingrediente naturale certificato ECOCERT e COSMOS rientra, invece, nell’obiettivo decontamination, in quanto protegge attivamente le cellule cutanee dai danni degli agenti inquinanti ambientali coinvolti nell’accelerazione del processo di invecchiamento cutaneo. Questo potente mix di molecole biologicamente attive è in grado di:
– rafforzare la difesa cutanea contro i danni dell’inquinamento attraverso la stimolazione dei fibroblasti;
– assicurare un miglioramento della funzione di barriera cutanea che risulta in un miglior livello di elasticità e luminosità.

La linea Make Up Marzia Clinic è composta da due prodotti essenziali per una base dall’aspetto sano, luminoso ed omogeneo:
– Second Skin Cover•Foundation, una formula correttiva per mascherare le imperfezioni, un fondotinta cremoso dalla texture setosa disponibile nelle 4 nuance Porcelain, Natural, Rose e Honey. Assicura una coprenza uniforme ad effetto camouflage per un look naturale, minimizza gli inestetismi e le imperfezioni cutanee, mimetizza le macchie, affina e regolarizza la grana della pelle con un finish mat a lunga durata. Non occlude i pori e garantisce un risultato uniforme nel tempo e un comfort assoluto.
– DD Instant Lift Nio•Cream, una formula che coniuga coprenza e skincare d’avanguardia grazie ad ingredienti di altissima tecnologia e bio certificati. Una crema fluida, perfezionatrice dell’incarnato, formulata con pigmenti di colore bio-affini, che trasformano da subito l’aspetto e la qualità dell’epidermide. Naturalmente efficace per la difesa quotidiana della pelle, protegge dall’inquinamento e dai raggi UV, minimizza le rughe e in più dona un immediato effetto lifting grazie al «film» anti-ageing creato dal BioLift. Disponibile in 3 nuance: Sand, Rose Beige e Caramel.

Ti invitiamo a provarli nel centro Marzia Clinic più vicino e a utilizzarli nella tua beauty routine quotidiana per esaltare bellezza e femminilità in maniera naturale e insieme garantire l’attenzione per la pelle.

Condividi su